Elezione del Parlamento Europeo – Voto in Italia dei cittadini comunitari

Informazioni
Per i cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea è previsto l’elettorato attivo e passivo in occasione dell’elezione del Parlamento europeo.
Pertanto, i cittadini dell’Unione residenti in Italia, per poter esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia devono presentare domanda al sindaco del Comune di residenza entro il novantesimo giorno anteriore a quello della votazione.
Cosa serve
Domanda di iscrizione
Copia fotostatica di documento di identità, non autenticata.
Quando
Entro il novantesimo giorno anteriore a quello della votazione
Dove
La domanda di iscrizione deve essere indirizzata al sindaco e consegnata o spedita mediante raccomandata, in questo caso accompagnata da copia fotostatica del documento di identità all’ufficio elettorale. La domanda deve essere compilata sul previsto modulo disponibile presso lo stesso ufficio elettorale o sul sito internet del Ministero dell’interno all’indirizzo http://elezioni.interno.it/optanti2014.html.
Note
I cittadini dell’Unione iscritti in occasione di precedenti elezioni europee possono esercitare il diritto di voto senza dover presentare una nuova istanza

Documenti
  1. Richiesta di iscrizione nelle speciali liste elettorali aggiunte



Tutte le schede